La figura professionale

La figura professionale del Pastoral Counselor proposta e formata secondo l’indirizzo specifico dell’Istituto Studi e Ricerche di Pastoral Counseling di Camaiore (LU) ha il seguente profilo: il Pastoral Counselor è l’operatore pastorale, in possesso del diploma triennale di specializzazione in pastoral counseling, che svolge l’attività riconosciuta pubblicamente quale vera e propria diaconia ecclesiale. La sua formazione è interdisciplinare e si fonda su un solido riferimento alla visione cristiana del mondo e dell’uomo in piena fedeltà al Magistero della Chiesa Cattolica; l’ orientamento prescelto delle discipline di riferimento (teologia, filosofia, psicologia, pedagogia psichiatria, sociologia…) è la ‘prospettiva personalistico-relazionale’. Le competenze relazionali e comunicative acquisite contribuiscono a promuovere una vera e propria “cultura del counseling” quanto mai utile nella società plurale e multiculturale, del nichilismo e dell’indifferenza, dove si fa sempre più urgente motivare e abilitare all’incontro umano autentico e al dialogo per temperare il crescente individualismo e solipsismo della mentalità contemporanea.

L' attività del Pastoral Counselor
Gli sbocchi occupazionali:

 

 

 

 

 

SEDE LEGALE:

Seminario Vescovile, via Galileo Galilei,36 17031 Albenga (SV)

SEDI OPERATIVE:

ALBENGA: via Galileo Galilei,36 17031 Albenga (SV)

MARINA DI MASSA: ” CASA FACI” via Lombardo Ernesto,16 54100 Marina di Massa (MS)

Istituto Studi e Ricerche di Pastoral Counseling

error: Content is protected !!